Azienda

La storia di Caffè Gioia affonda le radici nel secondo dopoguerra in una piccola cittadina della provincia di Salerno e precisamente nel 1949 ad Eboli, quando Domenico Gioia e sua moglie Wanda acquistarono da un italo-americano un negozio di coloniali nel centro della città in cui, oltre alla vendita di vari prodotti, si tostava nel retro bottega il caffè crudo e si creavano miscele per i soli clienti dell’emporio.  La richiesta di caffè aumentava di anno in anno e proveniva non solo dai concittadini dei coniugi Gioia, ma da clienti che provenivano da tutta la provincia per acquistare il buon caffè della torrefazione Gioia. Per soddisfare la sempre crescente richiesta di caffè, nel 1958 si passò alla macinatura e al confezionamento manuale del caffè all’interno dello stesso negozio. L’attività commerciale del coloniale, abbinata alla produzione artigianale del caffè proseguì per circa trenta anni, fino a quando le richieste di fornitura cominciarono ad arrivare anche dai bar e dai negozi di alimentari della zona; a quel punto Domenico e la famiglia decisero di concentrarsi sulla produzione e la commercializzazione del caffè. La produzione venne spostata nella storica sede di via Apollo 11, dove furono ampliati organico ed attrezzature necessarie per la nuova sfida. Nel 1981 venne costituita la Caffè Domenico Gioia s.r.l. e venne registrato il marchio Caffè Gioia che ancora oggi (dopo un leggero restyling avvenuto sul finire degli anni ‘90) identifica l’intera gamma prodotti. La passione e la dedizione per questa attività sono rimaste inalterate nel tempo, favorendo la costante ricerca dell’innovazione tecnologica senza mai tralasciare la cura artigianale che ha da sempre contraddistinto l’azienda nella realizzazione di miscele di altissima qualità. Ed è proprio grazie alla qualità dei suoi prodotti, che l’azienda è oggi presente in più di 40 Paesi dei cinque Continenti, compresi i difficili mercato dell’Est Europa, del Medio Oriente e dell’area mediterranea, approfittando delle opportunità riservate alle PMI. L’azienda negli anni ha subito diverse trasformazioni societarie fino alla recente fusione per incorporazione della Caffè Domenico Gioia S.r.l. nella Labcaffè S.r.l., azienda dello stesso gruppo creata nel 2002 con lo scopo di riorganizzare la distribuzione e la commercializzazione dell’azienda madre e che vede al suo interno la seconda e la terza generazione della famiglia Gioia. 
La Labcaffè è presente sulla scena internazionale partecipando alle principali fiere di settore, allo scopo di potenziare la notorietà del marchio e la diffusione dei prodotti nel mondo, tra queste: il S.I.A.L. e il D.A. Expo a Parigi, l’ALIMENTARIA a Barcellona e a Mosca, l’HOREXPO a Lisbona, l’ANUGA e l’EUVEND a Colonia, l’IFE, l’AREX, e l’HOTELYMPIA a Londra, il PLMA di Amsterdam, la Fiera Alimentare di Monaco, il “Bravo Italia” e il “World Food” a Kiev, il FANCY FOOD di New York, il S.I.A.L. a Shangai e il GO LOCAL, e il FOODEX a Tokyo. Ad esse si aggiungono le Fiere Alimentari e di settore in Italia di fama internazionale, tra cui il Venditalia di Milano, il M.I.A. di Rimini e il CIBUS di Parma. Inoltre, quale azienda di rilevanza internazionale, ha conseguito nel tempo certificazioni Hazard Analysis and Critical Control Point Program, Gosstandardt per i prodotti destinati al mercato interno della Federazione Russa, certificazioni di prodotto Biologico e Fairtradee diverse altre certificazioni internazionali di prodotto, ed ha implementato da anni il sistema di gestione per la qualità certificato UNI EN ISO 9001. Inoltre tutti i prodotti della linea caffè osservano le norme alimentari ebraiche ed hanno ricevuto la certificazione Kosher.  

 

Media

Image Gallery

View the embedded image gallery online at:
http://www.labcaffe.com/it/azienda.html#sigProGalleriad90bc2d613